Massimizza la portata del content marketing su scala internazionale per comunicare meglio e vendere di più

Servizi marketing » Consulenza content marketing multilingue

In qualità di content strategist multilingue, posso aiutarti a sviluppare e ottimizzare il content marketing in un’ottica di SEO internazionale. Per saperne di più, prenota una GasOn Discovery Call ossia un primo incontro gratuito e senza impegno.

Content marketing ottimizzato per la SEO e orientato al raggiungimento di risultati

L’obiettivo dei miei servizi di assistenza e consulenza web marketing è aiutare i clienti a creare e aggiungere valore ai propri prodotti e servizi per differenziarli, costruire un’immagine di marca forte, generare lead qualificati e conversioni. In qualità di content strategist e international SEO specialist, integro le attività di content marketing all’interno della strategia di ottimizzazione SEO, distinguendo tra due principali tipologie di contenuti: i contenuti informativi che devono attrarre nuovi lead, rendere l’azienda visibile, posizionarla e dimostrare le sue competenze rispondendo a problematiche del pubblico, e i contenuti transazionali volti a convertire i prospect nella fase decisionale.

I miei servizi multilingue comprendono le seguenti attività di content marketing:

  • Audit dei contenuti esistenti e del posizionamento del marchio
  • Analisi competitiva dei contenuti e delle posizioni SERP
  • Strategia editoriale per lo sviluppo di contenuti coerenti su tutte le piattaforme di distribuzione
  • Piano di produzione di contenuti pillar e cluster
  • Sviluppo del web editorial charter
  • Creazione di content brief completi che aderiscono alle migliori pratiche di SEO e di scrittura su internet

Content marketing in italiano, inglese e francese: scegli una content strategist e specialist multilingue

Catherine Gason » Multilingual Digital Marketing Consultant And Assistant » UpWork Top Rated Plus

Il marketing sui motori di ricerca (SEM), che combina il content marketing con l’ottimizzazione SEO e la pubblicità online sui motori di ricerca (SEA), è il mio lavoro quotidiano. Freelance su UpWork classificata “Top Rated Plus”, sono abituata a lavorare con contratti ad alto budget per agenzie SEO e organizzazioni internazionali. Le mie competenze trasversali mi consentono di andare oltre ogni attività per creare strategie integrate in grado di rafforzare e massimizzare la portata del content marketing su scala internazionale.

In qualità di SEO specialist e content strategist, Catherine Gason ha sviluppato e implementato la nostra strategia di content marketing e di comunicazione online per attirare e convertire nuovi clienti. Ha anche lavorato sui nostri social media e ci ha aiutato a costruire un strategia per Twitter, LinkedIn, Instagram e altre piattaforme. Catherine ha una buona penna e una mente creativa; ha fatto un ottimo lavoro.

Enrico Dani

Enrico Dani, Nelysis Europe

Domande frequenti sul content marketing  e sul content strategist

Che cos'è il content marketing multilingue e perché è importante?

Il content marketing implica la condivisione di contenuti pertinenti e utili in vari formati e su varie piattaforme, inclusi post di blog, infografiche, video, podcast, newsletter e post sui social media. L’obiettivo è aumentare la consapevolezza del marchio e accompagnare i (potenziali) clienti nel loro percorso di acquisto per facilitare il processo decisionale, la conversione e la successiva fidelizzazione.

Nel mondo globalizzato e digitale di oggi, contenuti multilingue sono fondamentali per un’efficace strategia di content marketing. Un content adeguatamente localizzato per il pubblico di riferimento migliora l’esperienza del marchio, rafforza la fiducia e, in definitiva, aumenta le vendite.

Localizzazione del content vs traduzione: qual è la differenza?

“Localizzazione” e “traduzione” di contenuti non sono termini sinonimi, sebbene siano spesso usati come tali. La traduzione implica la trasposizione di un testo da una lingua ad un’altra, adeguata al tono di voce e corretta dal punto di vista terminologico e grammaticale. La localizzazione, invece, coinvolge anche la struttura e le modalità con cui vengono presentate le informazioni nel rispetto delle convenzioni culturali del pubblico di destinazione. Di fatto, la localizzazione consiste nell’adattare contenuti per un altro mercato. Il più delle volte ciò comporta la traduzione del contenuto in un’altra lingua, ma non necessariamente. Ad esempio, un contenuto creato per un pubblico negli Stati Uniti potrebbe richiedere adattamenti per renderlo efficace per un pubblico nel Regno Unito, nonostante entrambi i paesi utilizzino la stessa lingua.

Quando il content marketing deve essere adattato per un nuovo pubblico in un’altra lingua, la traduzione fa parte del processo, ma la traduzione da sola non basta. La localizzazione è necessaria per assicurarsi che, oltre a essere compreso, i contenuti siano culturalmente rilevanti per il pubblico di destinazione. I contenuti localizzati tengono conto in particolare della cultura, della legislazione e dell’attualità del paese di destinazione.

Qual è la differenza tra un content strategist e un copywriter?

Content strategist e copywriter hanno ruoli diversi ma complementari; insieme producono contenuti che sono rilevanti e soddisfano esigenze specifiche.

I copywriter sono scrittori che producono contenuti che non solo informano i lettori, ma li convincono anche ad agire. Tuttavia, sebbene sia essenziale, un contenuto di alta qualità non porterà molto lontano se non fa parte di una content strategy con obiettivi chiaramente definiti. È qui che entrano in gioco i content strategist. Gli strateghi del content sono responsabili della creazione di un piano completo e coerente che non solo determina cosa e come devono essere scritti nuovi contenuti, ma anche dove e come devono essere condivisi per ottenere il massimo impatto.

SEO internazionale vs SEO multilingue: quali sono le differenze?

L’ottimizzazione SEO internazionale o globale riguarda l’ottimizzazione del sito web per un pubblico multinazionale, ma non necessariamente l’utilizzo di più lingue. Anche siti web monolingue possono necessitare di una SEO internazionale per garantire che siano adeguatamente localizzati per il mercato di riferimento. Ad esempio, basta pensare a come il significato della parola “pants” differisce negli Stati Uniti e nel Regno Unito. La SEO internazionale implica quindi di garantire che i contenuti siano adeguatamente localizzati per i mercati target. Si concentra anche sul lato tecnico dell’ottimizzazione SEO per ottenere i migliori risultati possibili con vari motori di ricerca al livello globale.

La SEO multilingue (MSEO) riguarda, come suggerisce il nome, l’ottimizzazione del sito web in diverse lingue. Infine, la SEO locale (Local SEO) viene utilizzata per generare lead e consapevolezza del marchio in una località specifica, di solito una città o una regione.

Potenzia il content marketing con una SEO specialist internazionale

Prenota una GasOn Discovery Call per capire come organizzare la tua content strategy su scala internazionale. Per un supporto avanzato, scegli la GasOn Power Hour: 60 minuti di consulenza o di formazione accelerata per massimizzare e monitorare l’impatto del tuo content marketing.